Storia

 

Storia del corpo

Le prime discussioni sulla costituzione del Corpo Pompieridi Tenero-Contra ebbero luogo nel dicembre 1939, all’interno del Municipio diTenero.

Lo scoppio della seconda Guerra Mondiale e la Mobilitazione Generale, cheera appena stata decretata, spinsero il Governo ad invitare i Comuni nell’istituire dei CorpiPompieri.

Tenero, che contemplava già allora sul suoterritorio l’ importante fabbrica della Cartiera fu, propriograzie alla presenza di questo stabilimento industriale, uno dei primi comuni afondare il corpo pompieri. Un punto a favore per Tenero consisteva nell’avere adisposizione, sempre grazie alla Cartiera, degli uomini già istruiti.

Il primo gruppo completava infatti metà del’ effettivo proveniente da questa fabbrica.

La costituzione vera e propria avvenne il primo gennaio del 1940.

Date storiche

DICEMBRE 1939

Iniziano le prime discussioni sulla costituzione del Corpo Pompieri Tenero-Contra.

GENNAIO 1940

Il Corpo Pompieri Tenero-Contra viene costituito ufficialmente.

L’effettivo è di 12 militi, un sergente, un caporale e 10 pompieri, muniti di un carro a naspo con
120 m di tubi.

Come primo comandante del corpo viene nominato, con il grado di sergente, il sig. Tognetti.

Tenero contava a quel tempo 800 abitanti.

27 APRILE 1941

Viene eseguito il primo esercizio.

16 FEBBRAIO 1942

Viene effettuato il primo intervento, un incendio di bosco, scoppiato in località Arosio, nei pressi della Fraccia.

1948

Il comando viene passato, dal sergente Tognetti, ad Angelo Lanini.

1950

Il Corpo Pompieri passa, da corpo di terzo terzo gruppo, a corpo di secondo gruppo (l’attuale categoria B).
L’ effettivo aumenta a 21 militi, il Comandante Angelo Lanini viene promosso al grado di Tenente.
Il Corpo viene dotato di un veicolo Land Rover e una motopompa di marca Tanini.

1950

A seguito del decesso del Tenente Angelo Lanini, il Comando passa a Guido Carrera.

1962

Per decreto governativo viene sciolto il Corpo Pompieri di Gordola.

Tenero assume, di conseguenza, la giurisdizione sul territorio comprendente:

Gordola. Gerra-Piano, Cugnasco, Vogorno, Corippo, Lavertezzo .

Il fatto di avere a disposizione un capannone nelle vicinanze del Municipio, permise al comune di Tenero di avere la sede del corpo Pompieri di questo comprensorio sul suo territorio

1977

Il comando del corpo pompieri passa dal Sig. Guido Carrera al Sig. Carlo Lanini.

1988

Il Comando passa dal tenente Lanini a Piergiorgio Badasci, tuttora in carica.

È la prima volta, nella storia del Corpo Pompieri Tenero-Contra, che il comandante non sia di Tenero ma di Gordola.